Per rendere l’Italia un paese più accogliente abbiamo bisogno del tuo aiuto.

Scopri cosa puoi fare.

Registra la tua casa

Per noi integrazione vuol dire incontro e arricchimento  reciproco.
E da quando ospitiamo a casa nostra Amin sta succedendo proprio questo

Laura e Paolo, famiglia di RWI

O

spitare in casa un rifugiato è un’esperienza profonda di scambio e condivisione che fa bene a tutti. Tu potrai avvicinarti ad una nuova cultura, aiutare una persona a costruire un progetto di vita nel nostro Paese, diventare un cittadino più consapevole e attivo.
Il tuo ospite potrà vivere in un posto accogliente e sicuro, farsi degli amici, imparare meglio l’italiano e inserirsi più facilmente nel nuovo contesto in cui vive.

Noi ti seguiremo in tutte le fasi, prendendoci la responsabilità, innanzitutto, di selezionare un rifugiato che possa integrarsi bene con te. Sia prima che durante la convivenza, resteremo in contatto e ti verremo a trovare, per sapere come stanno le cose e per far si che questa sia per te una bellaesperienza. Ti verrà assegnata una persona che ti seguirà e che potrai contattare, se ne avrai bisogno, nel corso della convivenza.
Apri le porte della tua casa e cambia in meglio la vita a te, alla tua famiglia e ad un rifugiato: decine di famiglie in Italia lo stanno già facendo!

Storie di convivenza

Diventa attivista

U

nisciti alla famiglia di Refugees Welcome Italia e diventa protagonista del cambiamento!
Con la tua passione, il tuo impegno e un po’ del tuo tempo possiamo migliorare concretamente le condizioni di vita dei rifugiati e creare una società più aperta e solidale.

Puoi aiutarci in tanti modi:
fondando un gruppo locale di Refugees Welcome Italia dove ancora non c’è, organizzando eventi di sensibilizzazione e raccolta fondi nella tua città,
facendo rete sul territorio con associazioni locali, facilitando il percorso di convivenza fra rifugiati e famiglie.

Siamo già attivi in diverse regioni italiane, consulta la mappa qui sotto e se non trovi la tua città, registrati qui.

Gruppi territoriali

  • Ilaria Attivista

    Per me Refugees Welcome è partecipazione, è un modo per dare il mio contributo, da cittadina, ad una nuova modalità di accoglienza che può rendere questo Paese un posto migliore.

  • Amit Attivista

    Refugees Welcome è la dimostrazione di come la tecnologia possa aiutare le cause sociali. Grazie alla piattaforma, chiunque, in qualsiasi parte d'Italia, può decidere di offrire ospitalità a qualcuno in difficoltà.

  • Valentina Attivista

    Grazie ad Refugees Welcome ho conosciuto un'altra Italia: quella che guarda con occhi curiosi alla diversità e dona parte del proprio tempo e del proprio spazio per creare un luogo di condivisione.  

Sei un’associazione?

C

reare un nuovo modello di accoglienza, più umano e sostenibile, è una sfida che richiede tempo, determinazione e risorse professionali qualificate. Per vincerla, dobbiamo essere in tanti: crediamo che solo attraverso la collaborazione e la costruzione di reti sia possibile realizzare il cambiamento che desideriamo. In varie parti d’Italia sta già succedendo!