Al via una nuova convivenza del progetto Mai più soli

In News

È partita sabato, a Roma, una nuova convivenza del Progetto Mai Più Soli, che promuove l’accoglienza in famiglia per giovani ragazzi neo-maggiorenni arrivati in Italia come minori soli.

Barbara ha deciso di aprire le porte della sua casa a Moriba, richiedente asilo del Mali. Così spiega le ragioni del suo gesto: “La paura ha preso il sopravvento  sul senso di umanità.  Si teme il diverso, colui che è altro da noi.  Ma se l’altro smette di essere un’astrazione ed entra nel nostro mondo, allora riesce a cancellare tutte i timori e diventa una fonte di crescita umana e culturale”.

Recent Posts

Leave a Comment